Chiaretto DOC, 2018, 75cl

CHF 16.00

Descrizione

Il Chiaretto va ad identificare la particolare tipologia di vino rosato prodotta sul Lago di Garda. Sulla sponda bresciana del Benaco, viene realizzato attraverso l’assemblaggio di quattro diversi vitigni a bacca rossa: Groppello, Barbera, Marzemino e Sangiovese, che insieme permettono di ottenere un vino elegante ed equilibrato.

L’origine del Chiaretto si fa risalire al 1896 quando Pompeo Gherardo Molmenti creò questo vino utilizzando la tecnica vinificazione in rosato, appresa durante i suoi viaggi in Francia.

Oggi, la storia del Garda si unisce a quella di Visconti, che propone un Chiaretto di antica tradizione. Il brevissimo contatto del mosto con le bucce, da cui deriva il tipico colore rosa tenue, lo rende un vino di grande delicatezza e in grado di prestarsi agli abbinamenti più fantasiosi.

LA SCHEDA

Colore brillante, rosa tenue che ricorda i petali di rosa, a tratti con riflessi violacei. Al naso le note floreali di rosa si uniscono in un armonico bouquet con quelle di fragolina di bosco e piccoli frutti rossi, con leggeri sentori di cipria. La delicatezza del naso si riconferma in bocca, con un equilibrio esaltato dalla sapidità, che non può mancare in un vino gardesano.

Consumato giovane, già a partire dai mesi di gennaio e febbraio successivi alla vendemmia, si apprezza per il suo carattere a tratti vinoso, è l’ideale abbinato con pesci grigliati, arrosti di carni bianche e formaggi semi-stagionati del Garda bresciano. Si consiglia di servire a una temperatura di 10°gradi.